Schumyno

Cittadino libero e in movimento

Nasce un nuovo canale di informazione : BEHCHENEPENSI

Esatto. E’ nato un nuovo strumento per mezzo del quale le informazioni viaggiano secondo nuovi e semplici canali. Il lavoro di ricerca informazioni sulla rete che riguardino argomenti a noi cari e rilevanti ai nostri fini sociali, rischiava di non aver un output comunicativo verso il prossimo, verso altre persone con le stesse esigenze.

Oggi, si può rimediare a tutto ciò. Oggi si può riclassificare il contenuto trovato in rete, per disporne poi per i propri fini e finalità.

E’ nato www.behchenepensi.net : un gruppo di utenti informati che cacciano informazioni e portano all’attenzione dell’opinione pubblica i contenuti suddividendoli per tematiche e aree geografice. Per sapere sempre qualche cosa in più, avendo cura di fare ricerche mirate e non dispersive.

Il mio canale, per vedere di cosa mi sto occupando, quali sono gli argomenti al momento più attuali o semplicemente in fase di approfondimento, da parte mia, http://schumyno.behchenepensi.net

Tutti possono partecipare, ognuno avrà la sua pagina… chiedetemi come, vi svelerò la tana del Bianconiglio

23/11/2010 Posted by | Uncategorized | , , , , | Lascia un commento

Schifani, il PD, le contestazioni e le menzogne di Stato

Avete seguito la vicenda di Torino? LE contestazioni nate alla festa del PD, di cui era ospite Schifani?

Questo è quello che vi racconta Repubblica

Questo quello che vi racconta il Corriere

Questo quanto riassunto dai “grilli” piemontesi

E come se non bastasse, anche Il Fatto Quotidiano, ne parla, e mostra altre immagini. Agende Rosse. Tutti cittadini, tutti uniti nel chiedere legalità.

Il Fatto Quotidiano

Non vi sembra incredibile? Gli organi di stampa ufficiali, le televisioni, riescono a parlare di Grillo o del MoVimento, solo quando possono usare toni dispregiativi. Poi si domandano perché la gente si innervosisce… ma procediamo con calma: perché contestare Schifani? Forse perché risulterebbe iscritto per tre volte nel registro indagati per mafia? Per carità, sempre poi archiviato… ma mai assolto… o forse perché gli sono state consegnate 350.000 firme per una proposta di legge di iniziativa popolare, infilata in un cassetto? Perché ora hanno il coraggio di parlare di Riforma Elettorale, facendo finta che noi non esistiamo? Che noi CITTADINI che abbiamo alzato la testa dobbiamo imparare a tenerla basta e rassegnarci all’orrido destino che vogliono decidere per noi?

No, GRAZIE!

Faccio una domanda a tutti coloro che leggeranno queste righe: perché hanno così tanta paura di noi, tanto che sondaggisti camuffano i risultati statistici? Se questa classe politica corrotta e affamatrice ci teme tanto, non vi basta come motivo per interessarvi a noi sul serio, ad ascoltarci, ad aiutarci, se siete onesti, o pentiti?

La domanda è retorica.

05/09/2010 Posted by | behcontestazioni, Politica | , | 2 commenti