Schumyno

Cittadino libero e in movimento

NoTav: Massimo e Daniela liberi subito!!

 

Ricevo e giro il comunicato stampa ricevuto da Michele Michelino, da sempre in prima fila nella lotta per i diritti dei lavoratori, NoTav, con cui ho collaborato e collaboro contro l’amianto, del Comitato Per la Difesa Della Salute Nei Luoghi Di Lavoro E Nel Territorio

Aiutateci a fare l’impossibile: un mondo di diritti rispettati

Massimo e Daniela liberi subito!!

Ancora una volta chi lotta e si oppone alla logica del profitto, che distrugge gli esseri umani e la natura, ostacolando gli affari del grande capitale, viene perseguito e arrestato.
Questa volta è toccato a Massimo Passamani e Daniela Battisti, accusati anche di associazione sovversiva. Hanno partecipato alla lotta contro la TAV: un’opera inutile, dannosa alla salute dei cittadini e del territorio, costosissima, contro cui da anni si battono le popolazioni coinvolte da questa maxi-opera, che persino la Francia, per bocca del suo presidente, sta ripensando.

Oggi in molti paesi d’Europa c’è un’associazione davvero sovversiva: l’alleanza tra i padroni, i banchieri e il loro Stato, che sta distruggendo quanto rimasto dei diritti dei lavoratori, conquistati con lacrime e sangue. E’ l’associazione sovversiva che priva del futuro lavoratori e giovani contro cui, in questi giorni, si stanno battendo gli operai della Sardegna, tanto per fare un esempio.

Chi lotta per difendere i diritti dei lavoratori e delle popolazioni viene criminalizzato, denunciato, arrestato.

A chi, invece, assassina gli operai e le popolazioni – come i padroni dell’ILVA – lo Stato offre i soldi (i nostri soldi, quelli che “non ci sono” per la sanità, per la scuola, per le pensioni …) perché ricomincino a fare profitti. I manager delle grandi società finanziarie, i banchieri, diventano ministri, capi di Stato, presidenti della BCE.

Esprimiamo quindi tutta la nostra solidarietà militante a Massimo Passamani arrestato e in carcere a Udine e a Daniela Battisti, agli arresti domiciliari.
La loro battaglia, che è quella di chiunque lotta contro lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo, è la nostra battaglia.

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio.

Sesto S.Giovanni, 2 settembre 2012                                                  Mail: cip.mi@tiscali.it

http://comitatodifesasalutessg.jimdo.com    

04/09/2012 Posted by | amianto, NoTav, salute, Territorio | , , , , , , | Lascia un commento