Schumyno

Cittadino libero e in movimento

Capra e Cavoli: Nucleare e Acqua

e il popolo? Beeeeela. Un gregge di pecoroni che resta immobile nel suo praticello contaminato da diossine, pesticidi, amianto… e ora un lieto ritorno: lo iodio131, condito con un po’ di stronzio, magari… e senza ACQUA!

Non sto blaterando frasi senza senso: pur essendo un moderato, non lo sono. Controsenso? No, spirito di sopravvivenza: stanno distruggendo il luogo in cui vivo, in cui vivono le persone che amo e il pianeta stesso è a rischio, con tutte le sue forme viventi. Per colpa di 4 vecchi pazzi. Siamo governati da una serie di loschi individui, che passano il tempo a studiare come diventare più ricchi e potenti ogni giorno di più, con stuoli di avvocati e azzeccagarbugli, mentre noi ci ammazziamo dietro alla tastiera in ufficio, o a un tornio in fabbrica, o in una miniera, sperando di avere i soldi per il dentista o per i libri dei nostri figli… impegnati a cercare parcheggio, a non perdere il tram, ai nostri happy hour che ci regalano l’illusione della felicità e condivisione, e poi invece ognuno per la sua strada, a vivere frammenti di vita. Mentre altri fanno i furbi e studiano come fotterti, distraendoti con storielle di Bunga Bunga vecchie come l’alba dei tempi… e tutti dietro a dire “oooohhh” (…”oooh che bello” oppure “oooohhh che schifo”, è solo un falso problema, moralista: il guaio è che tutti restano fermi, nel dire “oooohhh”).

Arrivo al nocciolo della questione: i referendum (*)

il 12 e 13 giugno ci sono 4 referendum importanti:

– legittimo impedimento (da votare “sì”, perchè siamo tutti uguali dinnanzi alla legge – e non solo)

– 2 quesiti affinchè l’acqua sia pubblica (2 Sì per l’Acqua Pubblica)

– nucleare (Sì per dire NO al nucleare)

Il Governo, e l’opposizione insieme, hanno fatto carte false per non pubblicizzare questa consultazione: hanno buttato via 400 milioni di euro evitando con cura di accorparla alle amministrative, sapendo che a giugno, dopo le scuole, molti avrebbero boicottato volentieri i seggi; non lo pubblicizzano sui canali di comunicazione, come previsto dalla normativa; non ne parlano i partiti coinvolti nelle elezioni amministrative, nelle loro comparsate in Tv o nelle piazze.

Tutto sembrava filare dritto, e poi, ma tu guarda che sfiga, arrivano un terremoto e uno tsunami in Giappone. A guastare la festa, i piani, che iella! Poco conta che decine di migliaia di persone moriranno, se non centinaia (di migliaia… nessuno ancora sa la portata di questo incidente, ancora oggi tutt’altro che risolto). Quale è la preoccupazione dei potenti? Dimenticare quanto è accaduto, continuando a parlare di processi brevi e/o per sfruttamento della prostituzione minorile…

Ma stavolta non basta: l’incidente di Fukushima è troppo vicino comunque alla data del voto, e il rischio che il quorum si raggiunga è più che una probabilità, è una certezza. E allora, tocco di genio: il governo si auto-abroga la norma oggetto di quesito referendario, e il gioco è fatto. Il nucleare, cavallo trainante del raggiungimento del quorum, è stato azzoppato, abbattuto. Molti, soprattutto i più furbi, hanno gridato “vittoria!”. Senza il nucleare, portare la gente alle urne il 12 e 13 giugno, salvo una settimana preannunciata di maltempo su tutta Europa, sarà ancora più dura di prima. Con questo scherzo, 4 milioni di persone che hanno firmato, lottato, per ribadire il NO secco alla privatizzazione dell’acqua, rimarranno a… bocca asciutta. Tutto premeditato, studiato a tavolino, mentre noi facevamo banchetti informativi e volantinaggio per le strade. E oltre al danno, la beffa…..

Berlusconi Says: “Siamo assolutamente convinti che l’energia nucleare sia il futuro per tutto il mondo” – “La gente era contraria, fare il referendum adesso avrebbe significato eliminare per sempre la scelta del nucleare” – “L’accadimento giapponese ha spaventato ulteriormente i nostri cittadini. Se fossimo andati oggi al referendum, non avremmo avuto il nucleare in Italia per tanti anni. Per questo abbiamo deciso di adottare la moratoria, per chiarire la situazione giapponese e tornare tra due anni a un’opinione pubblica conscia della necessità nucleare” –  “Siamo assolutamente convinti che nucleare sia il futuro per tutto il mondo. L’energia nucleare è sempre la più sicura”

Le repliche dell’opposizione? Bersani e Di Pietro erano contenti, perchè così si è “smascherato”…

Cornuti, mazziati… e contenti

http://www.repubblica.it/politica/2011/04/26/news/nucleare_scelta-15395251/?ref=HREA-1

http://www.corriere.it/politica/11_aprile_26/berlusconi-nucleare_3a0dbfe0-6ffd-11e0-9dd7-595a41612a44.shtml

E’ tutto un teatrino: la metafora migliore rimane quella di Luttazzi a Raixunanotte, anche se nella terza fase ci siamo per colpa della Casta tutta, non solo di quello sfigato dello psiconano, marionetta ormai nelle mani della rete oscura di cui fa parte e dalla quale non ne uscirà indenne.

Se volete che il nucleare venga fermato, se volete che l’acqua resti pubblica, se volete bloccare l’inquinamento che uccide il nostro futuro, i nostri figli, non vi rimane che una possibilità: abbandonare tutti gli ideali e utopie, rimboccarvi le maniche, e unirvi al MoVimento 5 Stelle, unico che ha questi argomenti come punti fissi del programma e che non ha “dirigenti” al comando di lobbies, massonerie, mafie… perché siamo tutti liberi cittadini,  scesi con voi nelle piazze, nelle strade, a raccogliere firme e fare informazione, pensando a come sistemare le cose, senza pensare a soldi e potere dei soliti noti. Gli unici tanto temuti da questa Casta, al punto da tenerci nascosti (proprio come i referendum) all’opinione pubblica.

Non mi credete? Guardate il video qui sotto: lo dicono loro, i due leader, nel solito politichese, cosa ne pensano della vostra opinione sul nucleare. Qualunque cosa penserete di queste parole, vi prego: non mollate. Dobbiamo comunque raggiungere il quorum e fare informazione sia sull’acqua, sia sul nucleare. La gente deve sapere!

(*) si direbbe “referenda” al plurale, ma preferisco farmi capire da tutti quelli come me che di latino non ci capiscono nulla

Annunci

27/04/2011 - Posted by | Uncategorized

1 commento »

  1. …….però alla fine abbiamo vinto noi!!!!!

    Commento di schumyno | 15/06/2011 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...