Schumyno

Cittadino libero e in movimento

Finiguerra è la sinistra?

Mi è capitato di incontrare quest’uomo, settimana scorsa.

Nello scenario di oggi, che mi vede coinvolto in prima persona nel fare conoscere il MoVimento 5 Stelle (o meglio, le idee che proponiamo) alla gente, incontrare Domenico mi ha fatto pensare. E’ un uomo che si dichiara di sinistra, ma è così lontano dalla sinistra che tutti si ostinano a difendere: quella di oggi, manovrata da fili oscuri di potere che no, non si possono più negare, sarebbe ipocrita. E allora? Allora perchè molti suoi  cultori che incontro, mi guardano e mi accusano di “portare via voti a Pisapia”? Chi è questo Pisapia, cosa ha fatto di così meritevole da credere di essere adatto a ricoprire un ruolo amministrativo come quello di Sindaco? Su una scala da 1 a 10, darei 1 alla Moratti e 2 a Pisapia. Un avvocato, attempato, contro l’attempata moglie di un petroliere: Sindaco. Io non ci vedo né destra né sinistra in tutto ciò. Non ci vedo nulla di Politico, solo “affari”. La sinistra nasce laica, incentrata sul cittadino. Abbiamo una Costituzione, meravigliosa, che di per sé è già un sentiero tracciato verso l’eliminazione della disuguaglianza, ma noi no, non ce ne rendiamo conto. Uomini come Finiguerra sono rari. E’ un uomo con dei valori ben forti. E idee ottime per il futuro, che condivido pur non essendo di sinistra (sono politicamente laico: mi interesso solo dei fatti).

Ora mi domando: come mai a sponsorizzare questo uomo, l’esempio che porta con sé con operazioni come Stop al Consumo del Territorio e i Comuni Virtuosi, non c’è il PD in pompa magna? Come mai la “sinistra ufficiale”, quella che a Milano scopiazza le idee dei “grillini” ma poi li accusa di portare via loro voti, non sposa la raccolta differenziata spinta, il recupero del territorio, il pareggio di bilancio, il tutto migliorando la qualità di vita dei cittadini? Cos’è la “sinistra ideologica”, se non questo?

E invece accade che Finiguerra è ammirato, apprezzato, quasi venerato, proprio dai “grillini”, che non perdono occasione di dare risonanza alle idee e all’esperienza che quest’uomo vuole esportare, con sacrificio.

Se devo esser sincero, nella scala da 1 a 10 di prima, Mattia si prende un 6, ma è giovane e migliora ogni giorno. E per quanto riguarda Pisapia, beh sarebbe il caso di far presente al “popolo” che lo sostiene, che quello sì, che è un voto sprecato: si sa già come va a finire, continueranno a spartirsi tutto finché non finiranno anche le poche briciole rimaste. La scommessa vincente è Mattia Calise: solo questa.

Annunci

09/03/2011 - Posted by | behdiritti, Territorio, Uncategorized | , , , ,

3 commenti »

  1. buona serata

    vorrei ma è forse un’utopia la mia che non si parlasse di Mattia o di Domenico o di Claudio o di PierLuigi, vorrei che si parlasse di IDEE. Le buone IDEE quelle che una volta trovata la loro base sicura decolleranno e andranno loro OLTRE NOI, OLTRE IL NOSTRO FUTURO, per iL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI E DEI FIGLI DEI NOSTRI FIGLI INFINE PER IL FUTURO DI QUESTA NOSTRA TERRA..ecco cosa vorrei…
    v.b.

    Commento di vincenza | 09/03/2011 | Rispondi

    • E’ quello che vorrei anche io… l’obiettivo cui aspiro giungere. Le idee però esistono solo in quanto frutto di un pensiero, quindi obbligatoriamente devono passare attraverso delle persone. Per giungere quindi all’obiettivo agognato, bisogna scegliere i “portatori sani di idee”…
      …ne ho trovati molti, ma non bastano, continuo a cercare…

      Commento di schumyno | 20/03/2011 | Rispondi

      • si è ovvio che passano attraverso le persone, come tu le chiami portatrici sane di idee, e quelle stesse persone garantiscono poi che le idee prendano forma e si sviluppino senza perversioni o distorsioni o se vogliamo parlare tramite metafore che le idee abbiano quella base sicura che le faccia crescere…quando io scrivo che vorrei sentir parlare di IDee è perchè penso che siamo stati abituati mediaticamente a concentrarci sulle persone e dovremmo invece invertire il ragionamento…il futuro avrà bisogno di connettori carismatici…Honest Signals by Pentland…
        credo anche che sia necessario continuare a cercare…

        Commento di vincenza briscioli | 21/03/2011


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...