Schumyno

Cittadino libero e in movimento

Auguri di Buon Natale!! (a spese del contribuente…)

Lettera auguri Cons Comunale <—  leggi il documento

Non è una prassi di nuova istituzione: le campagne politiche a spese del contribuente, sono sempre esistite. E non parlo del facile ormai accostamento al concetto di “rimborso elettorale/finanziamento pubblico ai partiti”. Parlo dell’usuale sfruttamento delle risorse dell’amministrazione pubblica per fini del tutto privati. Certo finché si galleggiava in quella che impudentemente veniva definita “Prima Repubblica” (fosse mai cambiata, dico io), certe cose erano del tutto normali: mio padre, di origini pugliesi, riceveva periodicamente comunicazioni da parte di ogni tipo di organizzazione politica, pur di accaparrarsi la sua preferenza elettorale e, perché no, magari quella del suo nucleo familiare.

Ma oggi? Oggi continua imperterrita la sottrazione di risorse “comuni” per scopi personali o, al massimo, di “partito”. In barba a ogni etica e/o, forse, regolamentazione.

Aprite il file in allegato, leggetelo, guardatelo: cosa secondo voi cosa ha attirato la mia attenzione?

Sì, la carta intestata. Da buon contabile, so che non te la regalano: buona qualità, ovviamente non “riciclata”, a colori, a esser fortunati possiamo parlare di 0,01Euro a foglio (1 centesimo: meno di un volantino in bianco e nero, quindi fidatevi, sono stato più che onesto). Già questo mi farebbe sorgere una domanda: chi l’ha pagata? E’ possibile che il tal consigliere abbia poi in busta paga una trattenuta per questi fogli usati per i fatti propri? Spero mi possa rispondere, e confermarmi tali addebiti.

Ma non fermatevi alla carta: questo foglio, poi, è stato personalizzato utilizzando una stampante a colori. Stampanti più costose di una semplice, in bianco e nero. Cartucce, manutenzioni, ammortamenti pluriennali. I costi potrei anche tirarli a indovinare, o andare in ufficio da me a vedere quanto una stampante a colori è stata pagata (e dividerne il costo pro-rata ammortamento fino a oggi), sommarci tutti i toner acquistati fin quì, più i costi di manutenzione (e la corrente elettrica?) e dividere la somma ottenuta per il numero di copie stampate, dato recuperabile sul contatore presente in ogni stampante.

Lo so, sono un po’ pignolo, ma mi capita solo quando cercano di rifilarmi una sòla. E non mi fermo mica quì, per carità: dimentichiamo forse che una lettera, di solito va imbustata, e che qualcuno deve comprarle, queste buste (sempre con i loghi a colori al comune)?  E in qualche modo “affrancata”? Sui francobolli, poi la trovata è geniale: esistono le convenzioni. I comuni possono spedire lettere a tariffe irrisorie: quindi noi risparmiamo? Assolutamente no: i francobolli servono a coprire tutti i costi relativi al servizio postale. Se il comune non paga il servizio, finisce nel bilancio delle Poste Italiane, ente pubblico, come mancati ricavi: paghi sempre tu, caro contribuente.

Ora domandatevi, quanti “campani” ci sono a Milano? E quanti pugliesi, e calabresi e siciliani? Etc etc etc…

Riassumendo, il governo (minuscolo apposta) taglia con una mannaia i costi, uccidendo la ricerca, la cultura e lo sviluppo, e qualcuno si diverte a pubblicizzare a spese degli impotenti cittadini il proprio nome, le proprie attività.

Per volere citare qualche dato ufficiale, vi rimetto le previsioni di spesa 2010 di bilancio del comune di Milano in relazione al solo “Acquisto di materie prime e/o beni di consumo”, del servizio a cui un consigliere comunale dovrebbe fare capo, ovvero lo “01” (ORGANI ISTITUZIONALI,PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO)

ACQUISTO DI MATERIE PRIME E/O BENI DI CONSUMO
01 SERVIZIO 01
ORGANI ISTITUZIONALI,PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO
746.640,00
01 SERVIZIO 02
SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE
975.500,00
01 SERVIZIO 03
GESTIONE ECONOMICA, FINANZIARIA, PROGRAMMAZIONE, PROVVEDITORATO E CONTROLLO DI GESTIONE
23.850,00
01 SERVIZIO 04
GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBUTARIE E SERVIZI FISCALI
4.009.260,00
01 SERVIZIO 05
GESTIONE DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI
0,00
01 SERVIZIO 06
UFFICIO TECNICO
22.300,00
01 SERVIZIO 07
ANAGRAFE, STATO CIVILE, ELETTORALE, LEVA E SERVIZIO STATISTICO
167.000,00
01 SERVIZIO 08
ALTRI SERVIZI GENERALI
1.195.340,00
TOTALE 7.139.890,00

Sarebbe bello se finisse quì. Questo è solo l’aspetto economico, della lettera. E tralasciando (a malincuore per motivi di tempo)  per il momento quello “ecologico”, voglio attirare la Vostra attenzione su un altro punto: dove ha preso questo signore (e tutti gli altri come lui, visto che la pratica è diffusa su tutto il territorio nazionale) i dati del ricevente la lettera? Come faceva a sapere che “Tizio” è campano, e il suo indirizzo di residenza e/o domicilio? Non sapevo che il diritto al voto, comportasse anche l’automatica concessione del Trattamento dei Dati Personali a chiunque fosse un “eletto”. Chi ha autorizzato a questo tipo di trattamento dei dati i nostri dipendenti? Se io spedissi una lettera intestata del mio ufficio, a un cliente del mio ufficio, per sponsorizzare una mia promozione o una mia associazione o attività, beh, credo che verrei licenziato al volo… da voi è diverso?

Mica finito. Adesso passiamo alle considerazioni “politiche”. Avete visto ultimamente sugli “organi d’informazione” gli ultimi scandali? Voti di scambio, ovunque… organizzazioni malavitose infiltrate in ogni attività, da quelle politiche a quelle imprenditoriali? Si parla di Milano come la nuova capitale della malavita. In un contesto del genere, come si potrebbe interpretare una lettera del genere? Inviata dal vicepresidente delle commissioni Sicurezza, Servizi Civici, Lavori Pubblici ??

Non sto insinuando nulla, solo che nel contesto odierno, è quanto meno inopportuno, anche per una persona onesta, approfittare delle risorse pubbliche, autorizzate o meno, per fini privati. Si chiama ETICA.

Buon Natale

Annunci

25/12/2010 - Posted by | behdiritti, beheconomia, behmilano

1 commento »

  1. Ben detto Claudio.

    Commento di anlater | 27/12/2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...