Schumyno

Cittadino libero e in movimento

White – Feltrinelli 16 – il “Paradiso” per l’Ethernità

 

L’amianto uccide. E’ risaputo oggigiorno, e la presa di coscienza di questa situazione, rende gli abitanti delle città più tranquilli, rassicurati da un’ovvietà: siccome si conosce il “male”, allora è debellato.

Non è così, purtroppo: il sistema in cui siamo immersi sprona gli amministratori comunali ad asservirsi a bisogni economico-mafiosi di arricchimento personale, puntando su grandi opere dove la corruzione e la speculazione dirigono i lavori e spingono nelle direzioni a loro più vantaggiose. E’ così che capita che la gente muoia, per un male per cui già si ha una cura: l’informazione. Informazione che è a sua volta vittima e carnefice di sè stessa, anch’essa travolta dall’ingordigia prevaricante del nostro sistema.

L’unico modo di “guarire” l’informazione, è cominciare a “mostrare” quello che accade nella nostra realtà, affrontando i temi più importanti: la convivenza sociale come unico anello di congiunzione tra mondi differenti, sofferenti e morenti.

 

In bocca al lupo, Elena.

Annunci

17/10/2010 - Posted by | Uncategorized | , , , , ,

2 commenti »

  1. Ciao sono Elena Ferrarese ex inquilina delle White, le case di AMIANTO……Appena mi rimetterò in pieno dall’intervento subito, mi metterò al lavoro e caricherò i video che denunciano tutte le violene subite dalle istituzioni, con promesse mancate, solite bugie dette per i loro ineressi politici mafiosi a scopo di lucrare sulla nostra pelle!
    Spero che questo serva per sensibilizare le persone, che la salute non e’ un gioco di potere ma un diritto di ogni individuo….DI AMIANTO SI MUORE!…..

    Commento di elena ferrasere | 31/10/2010 | Rispondi

  2. La tastiera salta le lettere, e chiaramente dove ho scritto violene….sarebbe VIOLENZEEEEEE…..Grazie bacioni Elena.

    Commento di elena ferrasere | 31/10/2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...